logo-avis

HAI DIMENTICATO LE TUE CREDENZIALI?

Glossario del Donatore

Il Glossario del Donatore è uno strumento pratico messo a disposizione dall’ AVIS Comunale di Reggio Cal.  per fornire un riferimento ragionato, e quindi utile a parlare un linguaggio comune, in tema di donatori, donazioni, trasfusioni, aspetti organizzativi del sistema.

Gli argomenti trattati sono oggetto di periodici e costanti aggiornamenti, pertanto riteniamo opportuno accettare suggerimenti, correzioni, aggiunte, così da permetterci edizioni sempre attuali.

ABC – D – E – F – G -H – I – J – K – L – M – N – O – P – Q – R – S – T – U – V – W – X – Y – Z

A

Aferesi
Metodo per ottenere uno o più componenti mediante lavorazione del sangue intero con un separatore cellulare e con il quale componenti indesiderati del sangue sono restituiti al donatore durante il processo o alla fine del processo.
(Adattato da Allegato I Direttiva 2004/33/CE)
AIC
Autorizzazione all’Immissione in Commercio di un farmaco. Viene concessa dall’AIFA dopo che un gruppo di esperti ne ha valutato la sicurezza e l’efficacia. Costituisce la “carta di identità” del medicinale poiché in essa sono indicati le caratteristiche essenziali che lo identificano.
(Sito web www.aifa.it)
AIFA
Agenzia Italiana del Farmaco

È l’autorità nazionale competente per l’attività regolatoria dei farmaci in Italia. È un Ente pubblico che opera in autonomia, trasparenza e economicità, sotto la direzione del Ministero della Salute e la vigilanza del Ministero della Salute e del Ministero dell’Economia. Collabora con le Regioni, l’Istituto Superiore di Sanità, gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, le Associazioni dei pazienti, i Medici e le Società Scientifiche, il mondo produttivo e distributivo. Nello specifico:

garantisce l’accesso al farmaco e il suo impiego sicuro ed appropriato come strumento di difesa della salute;
assicura la unitarietà nazionale del sistema farmaceutico d’intesa con le Regioni;
provvede al governo della spesa farmaceutica in un contesto di compatibilità economico-finanziaria e competitività dell’industria farmaceutica;
assicura innovazione, efficienza e semplificazione delle procedure registrative, in particolare per determinare un accesso rapido ai farmaci innovativi ed ai farmaci per le malattie rare;
rafforza i rapporti con le Agenzie degli altri Paesi, con l’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) e con gli altri organismi internazionali;
favorisce e premia gli investimenti in Ricerca e Sviluppo (R&S) in Italia, promuovendo e premiando la innovatività;
dialoga ed interagisce con la comunità delle associazioni dei malati e con il mondo medico-scientifico e delle imprese produttive e distributive;
promuove la conoscenza e la cultura sul farmaco e la raccolta e valutazione delle best practices internazionali.

(Sito web www.aifa.it)

TOP